Claudio Gubitosi, "Giffoni54 si farà"

 

"Possiamo finalmente dirlo: siamo pronti per #Giffoni54 che si svolgerà ‪dal 19 al 28 lugli‬o" a Giffoni Valle Piana (Salerno) e sarà "una grande edizione, nelle nostre intenzioni davvero memorabile, più forte e più intensa di sempre".

Lo ha detto il fondatore e direttore di Giffoni, Claudio Gubitosi, alla chiusura di Giffoni Shock, nuovo progetto dedicato all'arte e ai linguaggi espressivi più innovativi e creativi.

"Cominciamo ‪martedì 23 aprile‬ con i sorteggi delle giurie, la carica dei circa 5mila giurati, provenienti da tantissime città e paesi di Italia e da 45 nazioni. Sono loro il motore di tutto. Seguirà la selezione dei 250 ragazzi che animeranno una delle sezioni più importanti, la Impact. Via via presenteremo tutte le tessere di quel bellissimo mosaico che è Giffoni", ha annunciato. "Si è sempre in attesa - aggiunge Gubitosi - che il governo e la Regione Campania firmino l'accordo di programma relativo ai Fondi di Sviluppo e Coesione. Ma è chiaro come uno dei più grandi eventi, tra i più attesi in Campania, in Italia e nel mondo, non poteva che essere ufficialmente confermato. Desidero ringraziare il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per aver dimostrato grande attenzione nei nostri riguardi, garantendo sostegno e collaborazione per la realizzazione di #Giffoni54".