Bandiere blu 2024: da Anzio al Circeo, nel Lazio sono 10

 

Da San Felice Circeo a Gaeta, passando per Anzio.

Sono dieci le spiagge nel Lazio premiate quest'anno con la Bandiera Blu.

Un traguardo stabile rispetto allo scorso anno, con le dieci località che vengono riconfermare. Tra le perle della regione, che potranno quindi fregiarsi del riconoscimento delle spiagge più belle, ci sono anche Sabaudia, Fondi e Trevignano.
    "Oltre l'11% delle spiagge mondiali premiate con la Bandiera Blu 2024 sono in Italia e noi siamo orgogliosi di annunciare che ben 10 di queste si trovano nel Lazio" ha commentato l'assessore regionale al Turismo Elena Palazzo. "I miei complimenti, per questo prestigioso vessillo internazionale - ha aggiunto - vanno alle spiagge di Gaeta, Sperlonga, Latina Mare, Sabaudia, San Felice Circeo, Fondi, Terracina, Minturno, Anzio e Trevignano Romano" ha dichiarato l'assessore al Turismo. «Un'altra bella notizia per turisti e bagnanti, che va ad aggiungersi agli ottimi dati di Arpa Lazio sulla qualità delle nostre acque e che conferma ancora una volta il Lazio come meta ideale per gli amanti del mare. Con il mio assessorato continuerò a promuovere con il massimo impegno la nostra Regione come destinazione turistica di livello in Italia e nel mondo. È il momento di investire le nostre migliori energie su un asset strategico per l'economia del Lazio», ha concluso l'assessore Elena Palazzo.
    Le Bandiere Blu 2024 sono state assegnate dalla Foundation for Environmental Education (FEE) ai comuni rivieraschi e agli approdi turistici e sono state annunciate stamattina.
    L'iniziativa è giunta alla 38esima edizione.
    Anche quest'anno restano fuori dall'elenco delle spiagge più belle quelle delle isole pontine come anche la provincia di Viterbo.