D'Amato,serve piano europeo per soldi a ricerca su malattie rare

 

"Oggi a Terni ho incontrato la mamma di una bimba affetta da sindrome da deficit UGHD, una malattia rara.

Nonostante sia seguita al meglio dall'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, servono fondi per la ricerca.

Ecco perché è importante, per i tanti casi di malattia rara, avere un piano europeo che sostenga la ricerca. Solo un'Europa più forte può segnare passi in avanti su questo argomento". Lo ha detto Alessio D'Amato, ex assessore alla Sanità del Lazio, responsabile Welfare e candidato alle prossime elezioni europee per Azione.