Lollobrigida, Viterbo asset strategico per qualità dei prodotti

 

"La provincia di Viterbo è un luogo che ha per vocazione tante prospettive di crescita dal punto di vista turistico, ma soprattutto dal mio punto di vista, è un rafforzamento di un asset strategico come quello dell'agroalimentare, delle produzioni agricole, delle trasformazioni nel nome della qualità".
    Lo ha ha detto il ministro dell'agricoltura Francesco Lollobrigida, a Viterbo per inaugurare una nuova sede dell'Ispettorato centrale tutela qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari.
    "Lo Stato e la sua burocrazia, che a volte viene letta in senso negativo, diventano invece elementi preziosi e da valorizzare quando diventano un simbolo di capacità e di efficienza, come l'apertura di oggi della nuova sede.

- ha continuato il ministro - Dobbiamo proteggere la qualità dei nostri prodotti frutto di una millenaria esperienza, dobbiamo proteggerli, con azioni attive di sicurezza, e controllo, attraverso una cabina di regia che vede, l'ispettorato, la guardia di finanza, i carabinieri, le dogane e tutti quelli che possono assistere alla filiera del controllo, che non deve essere opprimente ma coordinato, impegnati per proteggere i nostri imprenditori e i loro prodotti di grande qualità".