Neonata trovata morta tra gli scogli nel Reggino

 

Il corpo senza vita di una neonata è stato trovato stamane tra gli scogli a Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, nelle vicinanze degli imbarcaderi dei traghetti per la Sicilia.
    Il cadavere della bambina, probabilmente partorita da poco tempo, era all'interno di una busta di plastica a sua volta contenuta in uno zaino e aveva ancora il cordone ombelicale attaccato.

Sull'accaduto indaga la Polizia che sta effettuando i rilievi.

Probabilmente, stando ai tratti somatici della neonata, la puerpera è una donna straniera.