Patti Smith, Consoli, Capossela,Bregovic a Ostia Antica Festival

 

Vinicio Capossela e Goran Bregovic, Patti Smith e Carmen Consoli, Flavia Mastrella e Antonio Rezza.
    Sono i sei artisti con cui Ostia Antica Festival si presenta e annuncia alcuni nomi del suo primo cartellone firmato dalla neonata RTI Teatro Romano Ostia Antica.
    Un primo assaggio di una programmazione più ampia e trasversale che prevede musica, danza, prosa e stand up comedy.
    Torna quindi ad animarsi di arte e note lo straordinario palcoscenico del Teatro Romano di Ostia Antica, una storia lunga più di duemila anni che continua a vivere in un dialogo costante tra passato e presente, archeologia e contemporaneità.

Si parte il 17 luglio con il premio Tenco Vinicio Capossela e il suo "Antichi Tasti.

De reditu. La caduta dell'impero e altri crolli", titolo tratto dall'opera di Rutilio Namaziano, ambientata nel pieno della decadenza dell'impero romano d'Occidente. Il 22 luglio travolge il pubblico l'energia di Goran Bregovic, compositore bosniaco e musicista di fama internazionale, con la sua Orchestra per i Matrimoni e Funerali.
    Il 3 settembre sale sul palco la sacerdotessa del rock Patti Smith con "Pasolini and the sea". Un amore profondo lega la cantautrice, poetessa, fotografa e pittrice a Pier Paolo Pasolini che, proprio a Ostia, fu brutalmente assassinato la notte del 2 novembre 1975. Il 6 settembre è la volta di Amistade, l'opera multimediale di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, co-prodotta dal Teatro di Sardegna, che si avvale di nuove tecnologie, videomapping e proiezioni. Frammenti sonori raccontano di concerti e pensieri di Fabrizio De André, che si alternano e si amalgamano con i concetti, la voce e il corpo di Antonio Rezza in scena con Ivan Bellavista.
    Il 7 settembre arriva Carmen Consoli, con "Terra ca nun senti". Il concerto-evento con cui la Cantantessa ha omaggiato la tradizione musicale siciliana lo scorso anno al Teatro Greco di Siracusa, è ora un tour mondiale partito da New York il 22 maggio.