Rimprovera alunno, maestra picchiata da madre clan Spada

 

Una insegnante di una scuola di Ostia è stata aggredita dalla madre di un suo studente mentre si trovava nel cortile esterno della scuola.

La donna, moglie di un componente del clan Spada, l'avrebbe percossa nel cortile della scuola perché la docente aveva rimproverato il figlio in classe. Quando la donna si è allontanata l'insegnante ha chiamato il 118 ma ha poi rifiutato le cure mediche. 

 I carabinieri hanno identificato la responsabile dell'aggressione che è stata denunciata a piede libero per violenza a pubblico ufficiale. Al momento l'insegnante non avrebbe sporto denuncia.