Sette scosse in cinque ore nella zona dei Campi Flegrei

 

Sciame sismico dalla notte scorsa nella zona dei Campi Flegrei.

La prima scossa, avvertita dalla popolazione a Pozzuoli, Bacoli e nei quartieri occidentali di Napoli si è verificata alle 3,56 con magnitudo 2.2 ed epicentro nella zona della Solfatara.

Hanno fatto seguito successivamente altri eventi a partire dalle 3,58 con magnitudo 1.9 e poi in sequenza per un totale, fino alle 8,50 di sette scosse registrate dall'Ingv. L'ultima in ordine di tempo è stata in particolare di magnitudo 2.3.