Toti: Rixi, c'è rischio stop ai cantieri

 

l tema è Genova ma il tema è anche l'intero Paese.

Bisogna capire se è solamente legato ai fatti che leggiamo mi sembra abbastanza preoccupante, nel senso che nessuna impresa prenderà più un appalto pubblico, magari dopo essere stata ad una cena elettorale".

Lo sottolinea Edoardo Rixi, viceministro alle Infrastrutture e mobilità intervistato a 24 Mattino su Radio 24.
    "Quello che passa è che si fanno le opere per ingraziarsi un imprenditore che ti dà 70mila euro, siamo all'inizio di un 'cinema' che durerà anni e che rischia di bloccare tutti i cantieri", rileva Rixi.