Voto di scambio politico-mafioso, 7 arresti nel Napoletano

 

Dalle prime luci dell'alba i carabinieri della compagnia di Torre Del Greco (Napoli) stanno dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare (sei arresti in carcere e uno ai domiciliari) emessa dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della DDA partenopea (pm Henry John Woodcock e Stefano Capuano) a carico di 7 persone.

Gli indagati sono ritenuti gravemente indiziati di scambio elettorale politico-mafioso, associazione per delinquere finalizzata alla corruzione elettorale e di detenzione e porto in luogo pubblico di armi, delitti aggravati dal metodo mafioso e dalla finalità di agevolare i clan Fusco-Ponticelli e De Micco-De Martino.