'Assumo donne solo over 40', condannata la stilista Elisabetta Franchi

 

Nel 2022, durante un evento, aveva detto di "puntare" per "ricoprire le posizioni 'importanti'" su "uomini" di qualsiasi età o "donne solo sopra i quarant'anni".
    Oggi il Tribunale di Busto Arsizio ha dichiarato il "carattere discriminatorio" delle parole della stilista Elisabetta Franchi che scatenarono polemiche.

E ha condannato la sua società, Betty Blue spa, a versare 5mila euro di risarcimento all'Associazione nazionale lotta alle discriminazioni, assistita dai legali Silvia Conti, Carlo de Marchis e Carlo Cavalieri.

Società che dovrà, inoltre, "promuovere" corsi per "tutti i dipendenti" contro la discriminazione di genere.