Caritas inaugura a Roma un nuovo polo della solidarietà

 - RIPRODUZIONE RISERVATA

La Caritas di Roma inaugurerà ogi pomeriggio un nuovo polo della solidarietà nella zona del Tiburtino.

L'edificio, completamente ristrutturato ed ecosostenibile, sarà a disposizione del quartiere e delle iniziative di solidarietà della diocesi di Roma ed ospiterà un sistema integrato di servizi: il Centro di aggregazione giovanile 5D, lo sportello lavoro "Officina delle opportunità", il centro di accoglienza per minorenni Casa Giona, il servizio di sostegno psicologico per persone fragili e un centro pastorale per le comunità parrocchiali del territorio.
    Alla cerimonia interverranno monsignor Daniele Salera, vescovo ausiliare per il settore Nord della diocesi; monsignor Benoni Ambarus, vescovo ausiliare responsabile della carità; Giustino Trincia, direttore della Caritas diocesana di Roma; e i rappresentanti delle istituzioni.
    Sarà dedicato al beato don Pino Puglisi, prete ed educatore, martire di giustizia ucciso dalla mafia per il suo impegno per la legalità, il nuovo "Polo della carità" che la Caritas diocesana inaugurerà appunto domani nel quartiere di Tiburtino III (in via Venafro, 28).

La Caritas di Roma inaugurerà domani pomeriggio un nuovo polo della solidarietà nella zona del Tiburtino.

L'edificio, completamente ristrutturato ed ecosostenibile, sarà a disposizione del quartiere e delle iniziative di solidarietà della diocesi di Roma ed ospiterà un sistema integrato di servizi: il Centro di aggregazione giovanile 5D, lo sportello lavoro "Officina delle opportunità", il centro di accoglienza per minorenni Casa Giona, il servizio di sostegno psicologico per persone fragili e un centro pastorale per le comunità parrocchiali del territorio.
    Alla cerimonia interverranno monsignor Daniele Salera, vescovo ausiliare per il settore Nord della diocesi; monsignor Benoni Ambarus, vescovo ausiliare responsabile della carità; Giustino Trincia, direttore della Caritas diocesana di Roma; e i rappresentanti delle istituzioni.
    Sarà dedicato al beato don Pino Puglisi, prete ed educatore, martire di giustizia ucciso dalla mafia per il suo impegno per la legalità, il nuovo "Polo della carità" che la Caritas diocesana inaugurerà appunto domani nel quartiere di Tiburtino III (in via Venafro, 28).