Cinque sindaci già eletti in Ciociaria, c'era un solo candidato

 - RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono già cinque i sindaci eletti in provincia di Frosinone nonostante le urne siano ancora aperte.

Sono i candidati nei Comuni dove era stata presentata una sola lista.

In base alla nuova normativa, per essere eletti era però necessario che almeno il 40% degli elettori andasse alle urne.
    In mattinata il primo a centrare il quorum è stato Enrico Pittiglio: vice presidente della Provincia di Frosinone è di nuovo sindaco di San Donato Valcomino. Il quorum è stato superato pochi minuti dopo le 8.30 di oggi.
    Poco dopo le 12 l'affluenza alle urne a Giuliano di Roma ha raggiunto il 41,5% facendo scattare automaticamente la rielezione del sindaco uscente Adriano Lampazzi. È al suo terzo mandato.
    In rapida successione hanno superato la soglia del 40% di affluenza anche gli altri tre Comuni in cui c'era una sola lista. Benedetto Cardillo è stato rieletto sindaco di Ausonia: a mezzogiorno l'affluenza era al 50,05%.
    Leggermente più bassa ma comunque sopra la soglia, la percentuale registrata a Vallerotonda che rielegge così Giovanni Di Meo; a mezzogiorno aveva già votato il 48,88% degli aventi diritto.
    Rielezione a sindaco anche per il medico Pierino Serafini Liberati che centra così il terzo mandato da sindaco di Fontechiari. Alle ore 12 l'affluenza alle urne era già del 43,18%.