Gualtieri riceve un'opera 'green' dall'artista Marchegiani

 

È stata consegnata questa mattina in Campidoglio al sindaco di Roma Roberto Gualtieri l'ultima performance artistica di Pep Marchegiani, dal titolo "4EST".

Con il sindaco la presidente della commissione Bilancio di Roma Capitale Giulia Tempesta.
    Si tratta di un'opera realizzata con la tecnica del mosaico policromo con materiali di risulta industriale, e che contiene semi per la piantumazione di un ecosistema complesso dormiente a simboleggiare l'inaugurazione di una foresta mediterranea itinerante.

La performance di Pep Marchegiani, donata alla città di Roma, si inserisce nell'ambito della collaborazione tra cultura e istituzioni, con una particolare attenzione verso la salvaguardia ambientale e la promozione del dibattito sulle politiche green e sul tema dell'economia circolare. "E' importante che l'arte sia bella e sia anche un veicolo di contenuti - ha affermato Gualtieri ricevendo l'opera - Una sfera che ci indica la circolarità del riutilizzo dei residui della siderurgia, e all'interno i semi della foresta mediterranea: dalla riduzione dello scarto a un futuro più verde. Un bel concetto e anche molto bella l'opera". "Noi - ha detto ancora il sindaco - stiamo cercando di fare questo, considerare sia la riduzione dei rifiuti e il loro riciclo e riuso e poi dare il contributo al salvataggio del pianeta con una azione attiva di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, come la forestazione e la piantumazione di alberi, che stiamo facendo con l'aiuto scientifico del Crea. Abbiamo un target di 1 milione di alberi, ma anche di trattarli meglio, mettere le specie giuste perché ci aiutano a ridurre le temperature e catturano Co2. Per noi sono una infrastruttura come le strade, i ponti e le ferrovie - ha concluso il sindaco - una infrastruttura anche sociale perché dove ci sono gli alberi c'è migliore qualità della vita e la tendenza a vivere di più gli spazi pubblici.
    Questo ci mette in perfetta sintonia con lo spirito dell'opera che non mettiamo in magazzino ma sarà itinerante per il paese per trasmettere questi principi".