In Calabria affluenza alle 23 per le Europee all'11,60%

 - RIPRODUZIONE RISERVATA

E' dell'11,60% l'affluenza in Calabria alle elezioni europee alla chiusura - avvenuta alle 23 - dei seggi nella prima giornata di voto.

L'ultima volta che si è votato per le europee su due giorni è stato nel 2009: in quell'occasione l'affluenza alle 22, in Calabria, fu del 13,8%, circa tre punti percentuali in meno rispetto alla tornata precedente del 2004, quando si votò sempre su due giorni, sabato e domenica, quando fu del 16,4%.

Nel capoluogo di Regione, Catanzaro, non interessata dalle amministrative, la percentuale dei votanti è stata dell'11,8. Nel 2009 fu del 10%.
    Per le comunali, sempre alle 23, l'affluenza complessiva in Calabria è stata del 21,88%, con il 24,84% a Vibo Valentia, unico capoluogo di Provincia chiamato alle urne, e il 22,17% a Corigliano-Rossano. Nelle precedenti amministrative del 2019 si votò per l'intera giornata di domenica e nella mattina del lunedì. In quella occasione, al termine della prima giornata, l'affluenza fu del 67,44 a Vibo Valentia e del 62,36 a Corigliano-Rossano.