Mourinho, al Fenerbahce non voglio né Lukaku né Dybala

 

"Non ho alcun interesse per giocatori dei miei club precedenti, quindi non sono interessato a qualsiasi giocatore della Roma.

Sono sicuro che costruiremo una squadra molto forte per realizzare i sogni dei tifosi del Fenerbahçe.

La cultura qui è un po' diversa, ci sono troppe ipotesi (di calciomercato ndr). Ho sentito che avrei chiesto Lukaku e Dybala, ma non è così: non voglio questi giocatori". Da Istanbul, dove è stato presentato come nuovo allenatore del Fenerbahce, José Mourinho mette subito le cose in chiaro, e smentisce le 'voci' riferite dalla stampa turca, e riprese anche in Italia, secondo cui l'ex tecnico della Roma avrebbe voluto con sé nella nuova avventura sia il n. 21 che il n.99 della Roma, che peraltro rientrerà al Chelsea che è proprietario del suo cartellino.
    "Voglio essere chiaro, non ho discusso di nessun nome e di nessuno a proposito di trasferimenti - ha detto ancora Mourinho -. Qui al Fenerbahce voglio vedere il progetto e la stabilità.
    Abbiamo parlato di profili, non di nomi".