Omicidio nel Reggiano, il killer rischia il linciaggio

 - RIPRODUZIONE RISERVATA

Omicidio nella notte nei pressi di un condominio a Bibbiano, nel Reggiano.

Poco prima delle 23, probabilmente dopo una lite, un italiano avrebbe accoltellato a morte un 61enne di origini albanesi, che era andato nel condominio, dove vive il presunto omicida, per andare a trovare una nipote.

I carabinieri hanno individuato il presunto aggressore, un 41enne, trovato nel suo appartamento. E' stato portato via dopo momenti di tensione: i militari, arrivati in forze, hanno creato un cordone dal momento c'erano una trentina di persone che cercavano di linciarlo. Arrestato per omicidio aggravato, è in carcere.