Stupratore seriale a Roma, gip dispone domiciliari per Borgese

 - RIPRODUZIONE RISERVATA

È agli arresti domiciliari Simone Borgese, accusato di una violenza sessuale nei confronti di una studentessa avvenuta a Roma l'8 maggio scorso e già condannato per due abusi.

La Procura aveva chiesto per lui la detenzione in carcere ma il gip ha disposto i domiciliari.