Unicef, 'più di un bimbo su 4 in grave povertà alimentare'

 

Più di un bambino su quattro sotto i 5 anni nel mondo vive in "grave povertà alimentare", ovvero oltre 180 milioni di bambini rischiano serie conseguenze a causa della mancanza di una dieta nutriente e diversificata: è quanto emerge da un rapporto dell'Unicef.
    I "bambini che consumano solo due gruppi di alimenti al giorno, ad esempio riso e un po' di latte, hanno il 50% in più di probabilità di soffrire di forme gravi di malnutrizione", avverte la responsabile del Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia, Catherine Russell.