Vertenza società Abramo, autorizzata vendita ramo d'azienda

 - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il ministero delle Imprese e del Made in Italy ha autorizzato la vendita del ramo di azienda della "Abramo Customer Care", azienda in amministrazione straordinaria che gestisce la commessa Tim, alla cordata composta dalle società "Enosi Holding" e "Steel Telecom".

Lo hanno reso noto, con una comunicazione inviata ai sindacati, i commissari straordinari della "Abramo Customer Care", che occupa mille persone tra Calabria e Sicilia.
    La trattativa per la vendita del ramo d'azienda era stata autorizzata dal ministero lo scorso 6 marzo 2024.

Il trasferimento è previsto per il primo luglio prossimo, ma per completare la procedura è necessaria la firma anche dei sindacati, che non sono d'accordo in quanto la proposta di acquisto garantisce l'occupazione per 229 dei 347 dipendenti impegnati attualmente nella commessa Tim.